TESTIMONIANZE – LIBERA CIO’ CHE SEI

Pietro “Un corso” …è molto riduttivo definire questa “cosa” un corso. È parecchio più di questo. Per me è stato ascolto di esperienze, condivisione, raccontarmi, sognare tanto, sentirmi agitato, svegliarmi di notte e ringraziare Saturno, così… Passare 4 o 5 giorni con Giove sulla groppa, e non è proprio leggero. Sognare, sognare, sognare, io che non ne ricordo quasi mai uno…per accorgermi che poi qualcosa cambia, nei miei modi soprattutto. Mano a mano mi sento meglio o forse solo più “intero”. La sensazione che passa, giorno dopo giorno, è che questo è un metodo che funziona.  Per chi, come me, aveva già provato la potenza delle acque è stata una conferma, ma ora avviene in un contesto di maggiore consapevolezza e anche di scambio. I rituali, importanti e qualcuno anche bellissimo, che ti fa proprio bene. I racconti delle persone…le voci, la leggerezza con cui si può parlare di cose che nella vita di ognuno possono essere pietre al collo, fino a che ci si accorge che queste pietre possono anche galleggiare nell’aria sopra di noi e qualcuna anche sciogliersi nell’aria. Questo “corso” lo si può fare e anche rifare. Non è noioso, non è lagnoso, non è pieno di piagnoni, non ti dà un guru inarrivabile da seguire ed ammirare. È pieno di persone speciali come noi che è bello conoscere e di persone che davvero ti portano quel che hanno per aiutarti “a fare il tuo pezzo”. Senza spocchia e senza giudizio. Io sono stato in presenza, in registrata e anche in diretta on line. In definitiva è proprio bello e fa un gran bene.”

Claudia “Più che di un corso si tratta di un’opportunità: l’opportunità di conoscere meglio sé stessi durante un lungo percorso in cui ci si confronta, volta per volta, con le proprie emozioni, che pian piano impariamo a conoscere e ad ascoltare. Poniamo attenzione all’effetto che hanno su di noi e di conseguenza sulla nostra vita. Capiamo durante il percorso con quali siamo più in armonia e con quali invece siamo in conflitto, abbiamo l’opportunità di richiamarle ed osservare come influenzano le nostre azioni e i nostri sogni. Siamo esseri composti da infiniti aspetti e questo corso ci aiuta conoscerne sempre di nuovi. Avere poi l’opportunità di fare tutto ciò con un gruppo di persone che hanno voglia di crescere, rende il cammino più piacevole e stimolante.”
Lorena “Un corso che non volevo nemmeno fare..troppe cose avviate ed ero senza soldi. Poi, una magia, e tutto è andato al posto giusto e ho detto sì. Percorso impegnativo nel quale è arrivato il perdono verso me stessa, nel quale scopri che tutto è più semplice. Arrivano compressioni inaspettate e ..da lì hai la forza e il coraggio di manifestarti..di concludere altri cicli avviati da anni..di dire sì ancora e darti. La sacralità dei riti mi ha fatto comprendere quanto immenso è il dono del vivere felici e il sapere di non essere soli ed essere sostenuta ti regala doni infiniti…grazie per aver permesso tutto questo…

Angela “Un pezzetto di vita consapevolmente vissuto dentro di me. Otto mesi  di attenzione e amore a ferite e doni della mia anima. Un richiamo della mia anima in un mondo che ci insegna a guardare fuori e non trovare il tempo per fermarti e percepire ciò che senti. Bella la condivisione con i compagni di percorso. Meravigliose le insegnanti”

 

Paola “Ho iniziato questo percorso senza aspettative e sinceramente non avrei mai immaginato si rivelasse così importante per il mio cammino.Viviamo sempre di corsa, travolti dagli eventi della nostra vita, senza paracaduti e sostegni. Questo corso ci permette (in un lasso di tempo generoso) di focalizzarci su una ferita alla volta, quindi diventa più semplice indirizzare l’attenzione e cogliere tutte le sfumature di quella ferita che stiamo vivendo… tutto si muoverà attorno a quell’energia e ci darà la possibilità di fermarci un po’ di più e prenderci il nostro spazio per vivere quel momento che ci arriva per fare luce e farci riscoprire cosa si cela dietro. Questa è un’opportunità per qualsiasi persona (agli inizi del suo nuovo percorso di riscoperta o già in cammino da anni come ero io), la mente riceve informazioni e si schiarisce le idee, lo spirito si apre ad osservare e vivere a 360°. Durante questo corso il fatto di essere supportati e accompagnati da Flavia e Chiara è fondamentale e prezioso, ci si può affidare, chiedere chiarimenti e trovare una parola di sostegno. Se la domanda che mi volete fare è: lo consiglieresti questo percorso? La mia risposta è: si assolutamente, lo metterei obbligatorio!! Buon cammino!!”