Fede: Sfiducia-Mancanza di autostima

Avere fiducia è un passo indispensabile, uno strumento meraviglioso, un’energia che ti porta a darti, a darti per amore all’Anima al tuo Angelo custode, al tuo daimon per fare il cammino del risveglio, per fare Anima.

L’acqua della fiducia ti riunisce alla parte più profonda di te, portando la consapevolezza che in questa completezza tutto diventa possibile, perchè ti senti al sicuro e riconosci di aver già racchiusi in te tutti i mezzi e le capacità per affrontare ogni giornata e ogni esperienza che la vita ti presenta.

MEDITAZIONE

La fiducia non è un dono, ma una conquista. Una conquista che richiede un lavoro costante su se stessi e una grande volontà, perché compito della mente è destabilizzarci e renderci deboli di fronte a noi stessi, alle nostre potenzialità e al mondo.
Trovare la fede richiede, in primis, il coraggio di guarire la ferita emozionale che ha generato lo squarcio che ha portato alla mancanza di
fiducia in noi stessi. C’è sempre un inizio, un avvenimento, che ha generato questa perdita.

Allora per 7 gg troverai il momento da dedicare a te e chiuderai i tuoi occhi e li porterai a guardare dentro di te.  Scandaglierai il tuo corpo alla ricerca della tua ferita della fiducia. Troverai quella ferita, ne osserverai la forma e la simbologia e la evocherai chiedendole di unirsi a te ; le chiederai di non essere più parte separata dal corpo e dolorante , ma le chiederai di assorbirsi, di tornare a far parte del tuo corpo e della tua anima.
E affinché ciò avvenga, tu pronuncerai queste parole.

“Io non ho paura di te, io amo tutto ciò che hai rappresentato e ti voglio come parte di me!”

Rimani in ascolto, con amore, a ciò che ti accade , e rimani vigile, durante la giornata agli avvenimenti che ti accadono.

Ogni volta che sarai nel dubbio o nella paura, ripeti la frase con infinito amore.

 

Chiedi la tua acqua