LIBERA CIO’ CHE SEI percorso sulle ferite emozionali

8 INCONTRI CHE CAMBIERANNO LA TUA VITA!

Tutto ciò che non vediamo, cioè il nostro mondo invisibile, in realtà condiziona pesantemente tutte le nostre relazioni e tutte le nostre attività quotidiane e tutti i nostri progetti. Il mondo invisibile è fatto di emozioni, sensazioni, simboli e parla il linguaggio dell’anima, che è l’unico idioma in grado di aiutarci a liberarci dai condizionamenti e dai nostri blocchi e conflitti, per diventare finalmente liberi di essere ciò che siamo.

Questo corso ti permetterà di portare in luce questi aspetti e di renderli visibili, così da poterli contemplare, amare e trasformare nei tuoi più potenti alleati.

INIZIAMO TUTTI INSIEME MERCOLEDI’ 14 OTTOBRE

SONO I SENTIMENTI REPRESSI E I TRAUMI CHE CI INVITANO A INTRAPRENDERE IL VIAGGIO

Il Viaggio è una chiamata verso i Misteri dello Spirito, il richiamo verso la scoperta di un mondo che sappiamo esistere al di là delle apparenze illusorie e delle convenzioni sociali

La paura è la gabbia e la ragione per la quale ci barrichiamo entro i confini del nostro io, la paura è l’anima dell’ego. FARE IL VIAGGIO significa distruggere la gabbia dell’identità mentale per immergerci nell’oceano del potere naturale.

8 Incontri : un mercoledì al mese dalle 20.30 alle 23.30 

  • primo incontro mercoledì 14 ottobre
  • Partecipazione: aperta a tutti
  • Insegnanti: Flavia Postal – Chiara Belloni
  • Iscrizione obbligatoria
  • Costo 39 € a incontro    CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Mercoledì 14 Ottobre 2020, ore 20.30-23.30
Ferita emozionale del Rifiuto.
E’ una ferita molto profonda, che può verificarsi anche in epoca preuterina. E’ legata al distacco dal presente, e rende difficile e faticosa qualunque situazione. Capita anche a te di far fatica per raggiungere un obiettivo o di intraprendere molte attività, senza portarne a termine alcuna? In questa lezione comprenderai la reale natura di questa ferita e il meraviglioso talento che porta in dono.

Mercoledì 11 novembre 2020, ore 20.30-23.30
Ferita emozionale dell’Abbandono.
Questa è la ferita più diffusa nel genere umano. Cominciamo a conoscere l’abbandono nel momento in cui veniamo al mondo e viviamo il distacco dalla pancia della mamma. In questa lezione imparerai a riportare la connessione profonda dentro te stesso e a riportare equilibro in questo aspetto.


Mercoledì 16 dicembre 2020, ore 20.30-23.30

Ferita emozionale del Tradimento.
Ogni volta che fai qualcosa contro voglia o spinto dal bisogno di essere amato ed  accettato, compi un grande tradimento verso te stesso. In questa lezione imparerai a concederti di dire di no e imparerai ad ascolare e rispettare il tuo sentire. A riconoscere se la tua accondiscendenza è frutto del desiderio dell’anima o dettata da un bisogno.


Mercoledì 13 gennaio 2021, ore 20.30-23.30

Ferita emozionale dell’Ingiustizia.
Questa ferita è dettata dalla grande dicotomia che porta il giudizio. siamo nel mondo della dualità, dove ogni aspetto può essere riconosciuto solo attraverso il proprio opposto. in questa lezione imparerai che è possibile andare oltre il giudizio, dettato dalle convenzioni sociali e riscoprirai il meraviglioso dono della Fiducia.


Mercoledì 1o febbraio 2021, ore 20.30-23.30

Ferita emozionale della Solitudine.
La solitudine è uno stato particolare che genera molteplici e le più disparate emozioni. L’uomo è un essere sociale e in ciò è presupposta la propria sopravvivenza, ecco perchè la solitudine fa paura. Ma esiste una solitudine necessaria e salvifica, che diventa un passaggio fondamentale per riuscire a far germogliare la gratuitudine profonda verso la vita, in ogni suo aspetto

Mercoledì 1o marzo 2021, ore 20.30-23.30
Ferita emozionale della Vergogna.
Nel nostro mondo bisogna essere conformi ai canoni dettati dalla cultura del momento. Essere o sentirsi “diversi”, al di fuori degli schemi, genera spesso un disagio nelle relazioni, che ha origine nella ferita della vergogna, così antica da risalire addirittura alla cacciata dal Paradiso Terreste di Adamo ed Eva. In questa lezione imparerai a recuperare la saggezza di una nuova visione.

Mercoledì 14 aprile 2021, ore 20.30-23.30
Ferita emozionale della Perdita del Senso della propria Vita. 
Quando tutto ci sembra perduto e privo di senso, privo di scopo, quando ci sembra di non avere la forza per andare avanti, diventa ancora più forte il richiamo della tua Anima, della tua forza vitale che ti spinge a guardare oltre l’inganno creato dalla mente, per portarti alla tua Realizzazione. In questa lezione risveglierai il ricordo della tua vera natura, una natura divina e ricorderai chi sei: un essere divino su questa terra.

Mercoledì 12 maggio 2021, ore 20.30-23.30
Ferita emozionale della Separazione. 
Questa ferita ha il compito di risvegliare la tua capacità di introspezione, come unica via per ritrovare l’Unione con le forze misteriose della natura. Solo nel riconoscimento di queste forze come parti di te, distinte ma non separate da te, puoi diventare consapevole che al di fuori di te non esiste nulla e tu sei contemporaneamente te stesso e l’esperienza stessa della vita.

La ragione per cui sei nato/a, è scritta nel tuo cuore,
la ragione del tuo dolore è il canto della tua Anima che fiorisce da quella ferita..

 Vivi per quello che sei, con la tua voce, in questo istante, senza volerla modificare di una virgola. Canta la tua gioia o urla la tua rabbia. Qualsiasi cosa va bene. Vivi quello che vivi, adesso, non cercare di modificare niente, ciò che sei è perfetto.  Tu sei perfetto così come sei, senza aspirare a nessun ideale ( soprattutto spirituale che è l’antitesi dell’essere ciò che sei ). Lavora solo e soltanto su questo: sull’essere te stesso, pienamente, intensamente, completamente te stesso, senza aggiungere a ciò nessun dio, nessuna qualità, nessun ideale, solo e soltanto divinamente te stesso. Questo ti fa divino, non l’aspirare a dio.

Richiedi l'iscrizione!

Testimonianze