Corsi sulla trasmutazione delle ferite emozionali

In questi corsi vengono analizzate le ferite emozionali che la persona può vivere e attivare nel corso della propria vita.

L’anima di ognuno di noi, prima di venire sulla Terra, ha scelto la famiglia in cui vivrà, le esperienze, le prove e il destino verso cui dovrà dirigersi.

Lo scopo ultimo di questo viaggio è imparare ad amarci e ad amare di più, imparando dalle esperienze di sofferenza provocate dalle nostre specifiche ferite emozionali. Le ferite emotive causano per ognuno reazioni diverse ad eventi simili e ci fanno vivere le esperienze negative collegate alla ferita stessa.

Quando comprendiamo il messaggio che si nasconde dietro le nostre principali ferite emozionali, acquisiamo consapevolezza e trasformiamo la sofferenza nel nostro principale talento.

I CORSI:
LIBERA CIO’ CHE SEI 
LA TRASMUTAZIONE ALCHEMICA DELLE MEMORIE

E’ possibile riconoscere, accettare e metabolizzare la proprie maschere, superare le paure per le quali sono nate e tornare a vivere secondo la nostra vera natura, la nostra pura essenza.

Spesso ci sentiamo rifiutati, abbandonati, traditi, umiliati e trattati ingiustamente, ma in realtà ogni volta che ci sentiamo feriti è entrato in campo il nostro Ego, a cui piace credere che la colpa sia di qualcun altro.

Ricordiamoci che nella vita non esistono persone colpevoli, ma solo sofferenti, più accusiamo noi stessi o gli altri delle nostre sofferenze, più l’esperienza negativa tenderà a ripetersi.
Accusare serve solo a creare infelicità, dobbiamo invece imparare a guardare con compassione la nostra ferita e gli eventi inizieranno a trasformarsi.
Ti sarai sicuramente reso conto anche tu che nel corso degli anni il tuo corpo cambia, questi cambiamenti non sono dovuti solo al passare degli anni, ma anche al variare degli stati d’animo, alcuni di questi divengono prevalenti, si cristallizzano, diventano densi, modificando il corpo fisico.

Nella storia di ognuno di noi sono racchiuse ferite, cicatrici emozionali, che anche se hanno un’origine lontanissima e remota, rimangono impresse come un codice. Per comprendere ed accettare le nostre ferite e necessario imparare a ri–conoscerle, per ri-appropriarti finalmente di te, del tuo vero te.

Ogni essere vivente ha il diritto alla felicità e a realizzare il suo “disegno”, ma per giungere a questo traguardo, è necessario riconoscere, trasformare e trasmutare i blocchi emozionali (ferite) che sono da ostacolo alla realizzazione personale.